Eslam

dalla Siria

Alice

dall'Italia

Eslam ha dovuto
abbandonare tutto.

Il nostro contributo aiuta
Eslam ad acquistare beni
di prima necessità e ad
andare avanti. #PowerToBe

INCONTRA ESLAM

Eslam ha iniziato a disegnare durante la guerra in Siria. La sua passione la aiuta ad affrontare i momenti difficili.
Io e la mia famiglia
parliamo molto della
guerra, perché non
voglio dimenticare.
Eslam, artista

Era la mia sola forma di protezione

Disegnando, Eslam esprime se stessa e la sua più grande passione.

Alice incontra Eslam

Siamo ciò che disegnamo.

Qual è il tuo #PowerToBe ?

INCONTRA IBRAHIM

Nel 2013, Ibrahim camminava per strada, quando un cecchino gli ha sparato. Ora vive a Istanbul e si allena per nuotare nel Bosforo.
Mi sento libero dalla
sedia e
dal letto in
cui
mi trovo.
Ibrahim, nuotatore

Ho imparato due volte a nuotare

Dopo l'infortunio, il nuoto dà a Ibrahim un senso di libertà.

IL PROGRAMMA ESSN

Fornire regolare supporto finanziario tramite
la "Kızılaykart" (carta della Mezzaluna Rossa)

ESSN fornisce assistenza finanziaria ai rifugiati
in Turchia, la quale ospita la più grande popolazione
di rifugiati al mondo con quasi quattro milioni
di persone.

Con una carta di debito prepagata, la "Kızılaykart",
le famiglie sono in grado di acquistare beni di prima necessità, contribuire all'affitto e far fronte ai bisogni quotidiani.

Questo aiuta i rifugiati a partecipare alla vita della comunità e a contribuire all'economia locale.

Nonostante le difficoltà, dà loro la possibilità di ricostruirsi una vita.

PARTNER DEL PROGRAMMA

Unione europea

In caso di calamità o emergenze umanitarie, l'Unione europea (UE) fornisce assistenza ai Paesi e alle popolazioni in tutto il mondo.

L'UE ha finanziato dei progetti umanitari in Turchia, per aiutare i rifugiati e le comunità che li ospitano, insieme al coordinamento del Governo turco.

Dal 2016, l'UE sostiene il più grande progetto umanitario di sempre, l'Emergency Social Safety Net, assicurando che 1,5 milioni di rifugiati in Turchia possano acquistare ciò di cui hanno più bisogno attraverso un aiuto in denaro.

La Federazione internazionale delle società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (IFRC)

La Federazione internazionale delle società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (IFRC) è la più grande organizzazione umanitaria del mondo, che assiste 150 milioni di persone con 192 società nazionali, tra cui la Mezzaluna Rossa turca, attraverso il lavoro di 13,7 milioni di volontari.

L'IFRC agisce prima, durante e dopo le calamità,
per soddisfare i bisogni e migliorare la vita di chi è
in difficoltà.

L'IFRC ha condotto per decenni programmi di supporto finanziario su larga scala, in risposta a un ampio spettro di calamità in tutto il mondo, compreso il più grande programma mai realizzato, l'Emergency Social Safety Net in Turchia.

Mezzaluna Rossa turca (TRC)

La Mezzaluna Rossa turca (Türk Kızılay) è la più grande organizzazione umanitaria in Turchia, che da anni aiuta i bisognosi, sia in patria che all'estero.

Dal 2011, la TRC ha fornito una risposta in prima linea all'afflusso di rifugiati, aiutando milioni di persone nei campi e negli ambienti urbani.

La TRC aiuta 1,5 milioni di rifugiati in Turchia, per consentire loro di soddisfare i bisogni primari.

Governo della Turchia

La Mezzaluna Rossa turca, l'IFRC e l'UE lavorano
in coordinamento con il Governo della Turchia e il
suo ministero della Famiglia, del Lavoro e dei
Servizi sociali.

Il governo della Turchia è un partner importante del programma Emergency Social Safety Net, che è collegato al sistema sociale esistente in Turchia.

Il paese ospita il maggior numero di rifugiati al
mondo e il governo turco svolge un ruolo di primo piano, in particolare per quanto riguarda la risposta alla crisi siriana.

LA CAMPAGNA

Quel che amiamo ci unisce

La campagna #PowerToBe vuole aumentare la consapevolezza e la comprensione per coloro che sono dovuti fuggire dai conflitti, mostrandoli come individui con delle passioni. Incontra Eslam, Hiba, Ibrahim e Mohammed, che condividono il loro talento con persone di sei Paesi differenti. La campagna verrà lanciata a gennaio 2022 in: Germania, Italia, Svezia, Polonia, Portogallo e Turchia, sulla base del successo della campagna #PowerToBe dello scorso anno.